Hai presente quando vai ad un party dove non conosci quasi nessuno e ti poni il problema di come iniziare una conversazione – fondamentalmente come socializzare?
I social media sono esattamente così: devi riuscire a capire qual è il modo migliore di socializzare con successo con chi ti segue – i tuoi follower.

Se ti concentri a parlare solo di te o del tuo brand (considera che praticamente equivale a “vantarsi”!) è molto probabile che i tuoi social-amici fuggiranno prima o poi. Beh, forse non letteralmente, ma ci sono alte probabilità che smettano di seguire te o la tua pagina.

C’è, invece, un modo “creativo” di iniziare conversazioni interessanti su Facebook e socializzare con successo con chi ti segue!

Aspetta però! Facciamo un passo indietro.

Spesso leggiamo:

I Social Network non nascono per vendere, ecco perché l’engagement è fondamentale. Condividi il Tweet

Ma cosa significa realmente “coinvolgere”?

Proprio perché i social non nascono per le promozioni aziendali (anche se molti se ne dimenticano… ops!), una delle strade che un’azienda ha di far parte di queste piazze virtuali è quella di stimolare conversazioni e offrire costantemente un buon motivo per far parlare dell’azienda – ma soprattutto, con l’azienda.

Di fatto se non hai una strategia alla base della tua presenza sui social rischi di perdere tempo e non ottenere i risultati sperati. Il vero valore aggiunto che si può apportare i questi ambienti è di esprimersi (traduci: pubblicare post) con una strategia che ne guidi tono, messaggi e azioni.

A questo punto torniamo all’argomento principale di questo post: c’è un modo “creativo” di iniziare conversazioni interessanti su Facebook e socializzare con successo con chi ti segue!

Hai mai pensato di utilizzare un’immagine per fare una domanda (piuttosto che postare testo normale)? Se non lo hai mai fatto è ora di considerare questo tipo di strategia!

Quasi tutti sanno ormai che una buona idea per iniziare una conversazione su Facebook è quella di porre domande. Ma, di solito, facciamo domande pubblicando semplicemente una frase nell’aggiornamento di stato, giusto?

Sai cosa c’è di meglio? Utilizzare un’immagine accattivante al posto di un aggiornamento di stato con del semplice testo!

Probabilmente ti starai chiedendo “Perchè?”… Il motivo è che le immagini richiamano immediatamente l’attenzione delle persone! Le immagini si distinguono – anche quando stiamo scorrendo pigramente la nostra timeline, e catturano lo sguardo molto di più di un aggiornamento di stato con solo testo.

Leggi questi dati:

Una foto postata su Facebook ha l’87% di engagement in più rispetto a un post con solo testo che mediamente ha il 2%.

L’87% contro il 2%! Una differenza enorme!

Quindi, la prossima volta utilizza un’immagine per porre una domanda ai tuoi follower!

Un esempio? Guarda l’immagine qui sotto.

Boom social
Boom Social with Kim Garst

Questa pubblicazione ha avuto moltissime interazioni. Sono certa che se la stessa domanda fosse stata posta in un semplice aggiornamento di stato con solo testo sicuramente avrebbe suscitato meno interesse, oppure avrebbe potuto essere decisamente ignorata perché probabilmente noiosa! Concordi con me?

Cosa ne pensi di quello che ho scritto? Usi altre strategie per creare engagement con i tuoi follower su Facebook?

Se ti è piaciuto questo post sarei contenta se lo condividessi con i tuoi amici. ヅ Grazie!

 

La fonte di questo post è su Socialmediawithpb.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *